Traina con il vivo

Traina con il vivo

Forse la disciplina pù amata dai pescatori, bravura, tecnica e fortuna sono d’obbligo. La traina con il vivo si effettua TUTTO L’ANNO e per la conformità del nostro fondale possiamo fare affidamento su molte zone rocciose con salti di fondale anche di decine di metri. Qui possiamo insidiare PALAMITE, DENTICI, TONNI, RICCIOLE, LECCE AMIA, BARRACUDA, CERNIE, SPIGOLE, SERRA, LAMPUGHE.

Le ESCHE che useremo saranno SUGARELLI, ALACCE, AGUGLIE, SEPPIE e CALAMARI che pescheremo alle prime ore dell’alba. La tecnica di affondamento delle esche utilizzata è quella del “piombo guardiano” e “ piombo a sgancio rapido “con pesi compresi tra i 250 e i 600 gr. a seconda delle profondità dei nostri spot. Utilizzeremo in pesca contemporaneamente fino a 3 canne ben posizionate.

L’adrenalina sarà da padrona nella nostra uscita perché grazie alla strumentazione GARMIN di bordo potremmo renderci conto se siamo sul punto giusto e se saranno presenti predatori nel nostro spot di pesca. Un’avventura sicuramente ricca di suspens per ogni pescatore!!